ccbot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)
LEASING AGEVOLATO

LEASING AGEVOLATO

stampa

LEASING AGEVOLATO

Il leasing agevolato prevede l'intervento di Enti preposti, convenzionati con Claris Leasing, che erogano fondi direttamente all'utilizzatore beneficiario o tramite il concedente.

Le imprese che possono beneficiare del leasing agevolato sono definite dalle specifiche leggi e normative.
In linea generale ne possono beneficiare:

  • imprese artigiane
  • PMI
  • imprese che operano in particolari settori
  • imprese che operano nelle aree depresse del territorio nazionale
     

 

BENI STRUMENTALI - SABATINI TER

Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha disposto la riapertura dello sportello per la presentazione delle domande di accesso ai contributi previsti dalla cosiddetta Legge Sabatini Ter a decorrere dal 2 gennaio 2017.
La legge, introdotta dal Decreto n. 69/2013 con il preciso obbiettivo di supportare le imprese nel rinnovo dell'apparato produttivo con un attenzione particolare all'impatto tecnologico, prevede un contributo pari all'ammontare complessivo degli interessi - calcolato al tasso del 2,75% - pagati dalle aziende su finanziamenti bancari o leasing finalizzati all'acquisto di nuovi macchinari, impianti, beni strumentali di impresa, attrezzature di fabbrica ad uso protettivo, hardware, software e tecnologie digitali.
La Legge di Bilancio 2017 ha disposto lo stanziamento di 28 milioni di euro al fondo dedicato. Il 20% di tale stanziamento è destinato agli investimenti finalizzati alla digitalizzazione e innovazione del sistema produttivo riconducibili al Piano Industria 4.0, ai quali viene riconosciuto uno spread di contributo maggiorato del 30% rispetto a quello ordinario.


COME ACCEDERE AL CONTRIBUTO
Le imprese interessate al contributo devono scaricare il modulo di domanda pubblicato nella sezione "BENI STRUMENTALI (NUOVA SABATINI)" del sito internet www.mise.gov.it e inviarlo a mezzo PEC, completo di firma elettronica, all'indirizzo clarisleasing.sabatini@cert.venetobanca.it.

Assieme alla richiesta di finanziamento deve essere inoltrata la certificazione del possesso dei requisiti di legge.

Claris Leasing delibera sul contributo prenotato e il sussidio sarà concesso dal MiSE che comunicherà all'impresa l'esito positivo della richiesta.


INVESTIMENTO
Per poter accedere al contributo è necessario che l'importo dell'investimento effettuato dall'impresa sia compreso tra 20.000 Euro e 2.000.000 di Euro. Tale importo può essere frazionato in più iniziative di acquisto e la durata del contratto di leasing dovrà essere al massimo di 5 anni.
Sono ammesse tutte le tipologie di bene ad esclusione di terreni e fabbricati, beni usati (compresi i beni già consegnati, in conto visione o beni in mostra), impianti elettrici ed idraulici.

Scarica il Simulatore Calcolo Contributo Sabatini

Per maggiori informazioni contatta i referenti della struttura commerciale di Claris Leasing oppure recati presso la filiale del Gruppo Veneto Banca a te più comoda per avere supporto nella definizione delle operazioni di leasing.

 

Ultimo aggiornamento  18.05.17   h 12:46